Previsioni meteorologiche dal 4 al 5 maggio 2022

Data emissione 04 Maggio 2022 alle ore 14:23

SITUAZIONE: l’Europa occidentale continua ad essere interessata da strutture cicloniche; il nostro Paese è quindi interessato, anche per oggi, da fenomeni a carattere convettivo ad evoluzione diurna, in particolare a ridosso delle aree montuose e sulle zone interne del CentroNord, mentre al Meridione un temporaneo aumento del geopotenziale concederà tempo più stabile. Domani l’approssimarsi di due saccature da ovest causerà un peggioramento dapprima su aree alpine e Sardegna, con piogge che entro fine giornata si estenderanno a tutte le regioni centro-settentrionali; nel contempo la ventilazione tenderà a rinforzare da sud-est sulle due isole maggiori per la formazione di un minimo al suolo sulla Tunisia. Venerdì le due aree cicloniche si fonderanno sul Tirreno meridionale determinando la persistenza di fenomeni sparsi, anche convettivi, su tutte le regioni, con venti ancora sostenuti sulle due Isole Maggiori, in intensificazione anche sul resto del Centro-Sud.

Mercoledì 4 maggio 2022
Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulle zone interne ed appenniniche, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: nessun fenomeno significativo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari:nessun fenomeno significativo.

Giovedì 5 maggio 2022
Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: nessun fenomeno significativo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.
 

 

Previsioni meteorologiche dal 4 al 5 maggio 2022

Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 5280 del 04 Maggio 2022