Previsioni meteorologiche dal 17 al 18 marzo 2022

Data emissione 17 Marzo 2022 alle ore 13:05

SITUAZIONE: sul nostro Paese il geopotenziale è in calo a causa della contemporanea azione di due aree di bassa pressione: la prima più vasta, posizionata sull’Europa orientale tende, con moto retrogrado, a raggiungere le regioni adriatiche, la seconda, centrata sull’Algeria, apporta un graduale peggioramento sulle due isole maggiori, con rinforzo della ventilazione sud-orientale. Domani le due configurazioni si fonderanno in un’unica area depressionaria, avviando una moderata fase di maltempo al Sud e sulle due isole maggiori, con precipitazioni, fino a localmente moderate, su Sardegna orientale e settori ionici di Sicilia, Calabria e Basilicata, dove la ventilazione tenderà ad essere ancora sostenuta da meridione; sulle altre regioni il vento tenderà a rinforzare, invece, dai quadranti settentrionali. Sabato la situazione si mostrerà poco evolutiva con persistenza delle precipitazioni, sulle medesime aree, e della ventilazione ovunque sostenuta dai quadranti orientali.

Giovedì 17 marzo 2022
Precipitazioni: assenti.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: nessun fenomeno significativo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

Venerdì 16 marzo 2022
Precipitazioni: assenti.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: nessun fenomeno significativo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

 

Previsioni meteorologiche dal 17 al 18 marzo 2022

Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 5197 del 17 Marzo 2022