Previsioni Meteorologiche dal 5 al 6 febbraio 2020

Data emissione 05 Febbraio 2020 alle ore 11:50

Situazione: l’Italia è interessata dal transito di un secondo nucleo freddo di origine nordatlantica, che causa oggi un nuovo e deciso rinforzo della ventilazione a tutte le quote dai quadranti settentrionali ed un marcato calo termico, con anche nevicate fino a quote di collina sulle regioni adriatiche centrali e al sud. La forte ventilazione settentrionale, caratterizzata da raffiche di burrasca forte, renderà i mari agitati o molto agitati, con mareggiate lungo le coste esposte. Domani è attesa una progressiva risalita del campo barico; le precipitazioni cesseranno e nel pomeriggio si prevede una attenuazione della ventilazione. Nella successiva giornata di venerdì e per tutto il fine settimana il tempo sarà stabile anticiclonico, senza fenomeni significativi.

Mercoledì 5 febbraio 2020
Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, con quantitativi cumulati generalmente deboli, fino a localmente moderati sulle zone montuose.
Nevicate: al di sopra dei 500-700 m con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale e sensibile diminuzione, localmente marcata. 
Venti: forti settentrionali con raffiche fino a di burrasca forte su zone costiere e appenniniche.
Mare: agitato, con mareggiate sulle coste esposte.

Giovedì 6 febbraio 2020
Precipitazioni: nessun fenomeno significativo.
Nevicate: nessun fenomeno significativo.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale diminuzione, sensibile nei valori minimi. 
Venti: da forti a burrasca settentrionali, con raffiche fino a burrasca forte al mattino e generale attenuazione pomeridiana. 
Mare: agitato, con mareggiate sulle coste esposte.

 

Previsioni Meteorologiche dal 5 al 6 febbraio 2020

Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 3710 del 05 Febbraio 2020