Previsioni Meteorologiche dal 27 al 28 marzo 2019

Data emissione 27 Marzo 2019 alle ore 12:41

Situazione:
la robusta area di alta pressione, che dal vicino Atlantico si distende sull’Europa occidentale, lascia spazio all’intrusione di nuclei di aria più fredda, che dai settori nord-orientali del Continente, si spingono verso l’area mediterranea. Il minimo barico, isolatosi in corrispondenza dell’Italia, porta, nella giornata odierna, residue precipitazioni, anche temporalesche, al Sud ed un deciso rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali con conseguente calo delle temperature sulle regioni centromeridionali. Domani maltempo ancora al meridione, con temporali e venti più intensi sui settori ionici. Venerdì, tempo prevalentemente stabile e soleggiato sul paese, con temperature in lenta e progressiva risalita.
 
Mercoledì 27 marzo 2019 
Precipitazioni: nessun fenomeno significativo.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: forti nord-orientali con raffiche di burrasca localmente sui litorali adriatici; da forti a burrasca nord-orientali sulla dorsale appenninica.
Mare: molto mosso.

Mercoledì 27 marzo 2019 
Precipitazioni: nessun fenomeno significativo.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: forti nord-orientali lungo la dorsale appenninica; forti dai quadranti settentrionali localmente sul versante adriatico e sull’alto Lazio.
Mare: molto mosso.
 

Previsioni Meteorologiche dal 27 al 28 marzo 2019

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 3090 del 27 Marzo 2019