Previsioni Meteorologiche dal 28 al 29 gennaio 2019

Data emissione 28 Gennaio 2019 alle ore 13:16

Situazione
Un nuovo impulso nord-atlantico determina condizioni di tempo perturbato sulle regioni centro-meridionali, associate anche a venti forti provenienti mediamente dai quadrati occidentali. Domani, permarrà una residua instabilità sulle regioni meridionali, mentre un generale miglioramento, seppur temporaneo, interesserà il resto del territorio. Mercoledì, un’altra perturbazione sempre di origine atlantica, porterà nuovamente maltempo sull’Italia a partire da ovest, con piogge, temporali ed anche nevicate, specie al settentrione ed a seguire lungo la dorsale appenninica. 


Lunedì 28 Gennaio 2019
Precipitazioni: da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio, su settori centro-settentrionali, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 800-1000 m, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità:  nessun fenomeno significativo.
Temperature: in diminuzione le massime. 
Venti: senza variazioni di rilievo.
Mare: molto mosso.

Martedì 29 Gennaio 2019
Precipitazioni: nessun fenomeno significativo.
Nevicate: nessun fenomeno significativo.
Visibilità:  nessun fenomeno significativo.
Temperature:  senza variazioni di rilievo.
Venti: senza variazioni di rilievo.
Mare: molto mosso.

Previsioni Meteorologiche dal 28 al 29 gennaio 2019

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2985 del 28 Gennaio 2019