Previsioni Meteorologiche dal 21 al 22 Gennaio 2019

Data emissione 21 Gennaio 2019 alle ore 11:42

Situazione
sullo scenario europeo si evidenzia la presenza di un’ampia area ciclonica posizionata sui settori centro-orientali, che causa la discesa di impulsi instabili a carattere freddo dalle latitudini settentrionali verso l’area mediterranea centrooccidentale; tale situazione determinerà, ad iniziare da oggi, la formazione di minimi
barici di stampo tipicamente invernale sui mari occidentali italiani, associati a precipitazioni che interesseranno principalmente il Centro-Sud. Da domani le nevicate potranno raggiungere anche quote basse sulle zone interne di Toscana, Umbria, Marche ed Abruzzo, per poi estendersi mercoledì fino alle pianure al settentrione e sulle coste liguri, e nella giornata di giovedì anche al resto del Centro-Sud.

Lunedì 21 Gennaio 2019
Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra degli 800-1000m sulle aree appenniniche, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mare: molto mosso.

Martedì 22 Gennaio 2019
Precipitazioni: da isolate e sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, con quantitativi
cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 800-1000m con apporti al suolo deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in locale sensibile calo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mare: agitato.

Previsioni Meteorologiche dal 21 al 22 Gennaio 2019

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2974 del 21 Gennaio 2019