Previsioni Meteorologiche dal 3 al 4 gennaio 2019

Data emissione 03 Gennaio 2019 alle ore 13:00

Situazione
Un’ampia area depressionaria sull’Europa orientale guida, lungo il suo bordo occidentale, aria fredda di origine artica verso l’Italia. Le intense correnti fredde, provenienti dal Nord Europa, continuano ad investire la Penisola, determinando intensa ventilazione dai quadranti settentrionali, un generale sensibile calo delle temperature e precipitazioni a carattere nevoso, fino a quote basse o di pianura, sulle regioni centromeridionali adriatiche e, localmente, sui restanti settori meridionali. Tempo stabile e ventoso altrove.

Giovedì 3 Gennaio 2019
Precipitazioni: da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio, con quantitativi cumulati deboli, generalmente più rilevanti.
Nevicate: al di sopra dei 100-300 m, con sconfinamenti fino al livello del mare, con apporti al suolo generalmente da deboli a puntualmente moderati; moderati alle quote collinari e montuose.
Visibilità:  nessun fenomeno significativo.
Temperature:  in generale e sensibile diminuzione, con valori serali generalmente bassi; diffuse gelate serali e notturne nelle zone interessate dalle nevicate.
Venti: da forti a burrasca dai quadranti settentrionali.
Mare: agitato.

Venerdì 4 Gennaio 2019
Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio, sull’Abruzzo centro-meridionale, con quantitativi cumulati moderati; da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio sul resto, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: a tutte le quote con apporti al suolo da deboli a moderati; abbondanti alle quote collinari e montuose dell’Abruzzo centro-meridionale.
Visibilità:  nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime generalmente basse, fino a molto basse a quote di valle e pianura sulle zone interne, diffuse gelate notturne e mattutine nelle zone interessate dalle nevicate, persistenti anche durante il ciclo diurno alle quote collinari e montuose.
Venti: inizialmente da forti a burrasca settentrionali sui settori adriatici, in attenuazione; forti settentrionali sulle restanti zone.
Mare: molto mosso.
 

 

Previsioni Meteorologiche dal 3 al 4 gennaio 2019

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2942 del 03 Gennaio 2019