Previsioni Meteorologiche dal 26 al 27 Novembre 2018

Data emissione 26 Novembre 2018 alle ore 13:37

Situazione:
Un flusso in quota occidentale, che sta interessando l’area mediterranea con una serie di ondulazioni del geopotenziale, guida diversi impulsi perturbati sull’Italia. Un’ampia area depressionaria interesserà il Paese nel corso dei prossimi due giorni, con precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco; si prevede inoltre un deciso rinforzo della ventilazione dai quadranti occidentali, raggiungendo intensità di burrasca sulle due isole maggiori e localmente lungo i settori centro-meridionali tirrenici, con mari molto agitati. Da mercoledì l’arrivo di un promontorio porterà un progressivo miglioramento delle condizioni meteorologiche.

Lunedì 26 novembre 2018
Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature:  senza variazioni significative.
Venti: forti dai quadranti meridionali.
Mari: molto mossi.

Martedì 27 Novembre 2018
Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati.
Neve: al di sopra dei 1200-1400 m sull’Appennino centrale, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature:  in generale calo, localmente sensibile sulle zone adriatiche.
Venti:  tendenti a forti dai quadranti settentrionali.
Mari: molto mossi.
 

 

Previsioni Meteorologiche dal 26 al 27 Novembre 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2880 del 26 Novembre 2018