Previsioni Meteorologiche dal 30 al 31 ottobre 2018

Data emissione 30 Ottobre 2018 alle ore 11:50

Situazione:
una profonda e vasta saccatura, con centro tra Francia e Spagna, abbraccia gran parte del continente europeo e continua a mantenere attive intense correnti meridionali sul nostro Paese, con l’innesco di fenomeni anche intensi specie a ridosso dei settori sopravento al flusso principale. Nelle ore centrali di oggi il passaggio del sistema frontale determinerà un’accentuazione delle precipitazioni, con una ventilazione molto forte dai quadranti meridionali. Domani lento miglioramento con persistenza di piogge sparse sui settori tirrenici centrali e sui settori alpini centro-orientali con generale calo delle temperature. Mercoledì tendenza al peggioramento sulle regioni occidentali per un nuova struttura depressionaria in transito sulla penisola iberica.

Martedì 30 Ottobre 2018
Precipitazioni: isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle zone appenniniche della Regione, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale diminuzione, localmente anche sensibile.
Venti: localmente forti sud-occidentali, in decisa attenuazione nel corso del pomeriggio.
Mari: molto mossi.

Mercoledì 31 Ottobre 2018
Precipitazioni: isolate dalla sera, anche a carattere di breve rovescio, su zone Appenniniche della Regione, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

Previsioni Meteorologiche dal 30 al 31 ottobre 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2832 del 30 Ottobre 2018