Previsioni Meteorologiche dal 24 al 25 settembre 2018

Data emissione 24 Settembre 2018 alle ore 12:11

Situazione:
un campo di alta pressione sul Mediterraneo occidentale, interagisce sull’area italiana con una saccatura proveniente dall’Europa centrale. Ne scaturisce, per oggi, un consistente aumento della nuvolosità, accompagnata da locali precipitazioni, dapprima sul Triveneto, in rapido trasferimento sulle regioni centrali, specie quelle del versante adriatico e successivamente al Sud, in un quadro di generale calo delle temperature. Domani, instabilità a tratti accentuata sulle due isole maggiori e sulla Calabria meridionale, mentre il ritorno dell’alta pressione al Centro-Nord porta di nuovo tempo stabile, con ventilazione sostenuta dai quadranti settentrionali. Da mercoledì persisterà l’alta pressione ed il bel tempo su gran parte del territorio, eccetto sull’area ionica e sulla Sicilia esposte a flussi di correnti instabili, con temperature in graduale ripresa.

Lunedì 24 Settembre 2018
Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati su Abruzzo.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in sensibile diminuzione.
Venti: forti orientali sulle regioni adriatiche.
Mari: molto mossi.

Martedì 25 Settembre 2018
Precipitazioni: assenti.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in sensibile locale diminuzione.
Venti: da forti a burrasca con locali raffiche fino a burrasca forte.
Mari: da molto mossi ad agitati.

Previsioni Meteorologiche dal 24 al 25 settembre 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2752 del 24 Settembre 2018