Previsioni Meteorologiche dal 13 al 14 settembre 2018

Data emissione 13 Settembre 2018 alle ore 11:40

Situazione:
una saccatura di origine atlantica interessa le regioni settentrionali italiane, mentre un minimo secondario si muove dalla Sardegna verso le regioni centromeridionali. Oggi piogge e temporali, localmente forti, interesseranno il Nord e la Sardegna, estendendosi localmente ai settori tirrenici centro-meridionali. Domani si avranno residue precipitazioni, specie al Nord e al meridione, mentre le zone appenniniche centrali saranno interessate da attività temporalesca pomeridiana. Sabato la rimonta del geopotenziale garantirà condizioni di tempo più stabile, con debole e residua attività convettiva al nord e sui rilievi peninsulari. La rotazione dei venti dai quadranti settentrionali, causerà oggi un calo delle temperature massime su gran parte del Paese, che da domani aumenteranno nuovamente.

Giovedì 13settembre 2018
Precipitazioni: possibilità di precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle aree appenniniche della Regione, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilevo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

Venerdì 14 settembre 2018
Precipitazioni: possibilità di precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle aree appenniniche della Regione, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in locale sensibile aumento le massime.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo

Previsioni Meteorologiche dal 13 al 14 settembre 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2731 del 13 Settembre 2018