Previsioni Meteorologiche dal 3 al 4 settembre 2018

Data emissione 03 Settembre 2018 alle ore 13:06

Situazione:
Un minimo centrato sulle regioni settentrionali italiane continua a mantenere attive condizioni perturbate sui settori alpini, nelle aree interne del Centro e sulle zone settentrionali di Campania e Puglia. Domani l’allontanamento verso est della struttura depressionaria, consentirà un generale miglioramento, seppur in presenza di isolati fenomeni pomeridiani sui settori alpini di Veneto e Friuli Venezia Giulia, su Toscana, Umbria e sulle regioni del versante adriatico. Mercoledì si assisterà ad un generale miglioramento delle condizioni meteo, ad eccezione di residui fenomeni sulla Puglia e sporadici temporali a ridosso delle catene montuose del Paese.

Lunedì 3 settembre 2018
Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale ad evoluzione pomeridiana, versanti adriatici  centro-settentrionale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati; isolati rovesci o temporali a prevalente evoluzione pomeridiana sul resto con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilevo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

Martedì 4 settembre 2018
Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale ad evoluzione diurna, sui versanti adriatici con quantitativi cumulati puntualmente moderati; isolati rovesci o temporali a prevalente evoluzione pomeridiana sui restanti settori  con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature:  senza variazioni di rilevo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo

Previsioni Meteorologiche dal 3 al 4 settembre 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2703 del 03 Settembre 2018