Previsioni Meteorologiche dal 27 al 28 giugno 2018

Data emissione 27 Giugno 2018 alle ore 12:25

Situazione: una vasta area depressionaria insiste tra l’Europa orientale e l’area balcanica, giungendo sino alla Penisola ellenica e mantiene ancora attiva una circolazione ciclonica con relativa instabilità sulle nostre regioni meridionali e su quelle centrali adriatiche. Nel contempo, l’approfondimento del minimo barico centrato tra lo Ionio e la Grecia determina sulle medesime regioni una intensificazione della ventilazione dai quadranti settentrionali. Da domani il predetto scenario comincerà lentamente ad evolvere verso levante, lasciando al suo seguito una residua instabilità sempre sul nostro meridione e sulle centrali adriatiche, sino ad un deciso ingresso di un robusto promontorio interciclonico che porterà per il week-end una diffusa stabilità ed un generale aumento delle temperature, più propriamente di stampo estivo.

Previsioni sull'Abruzzo
Mercoledì 27 giugno 2018
Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati deboli.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: forti, dai quadranti settentrionali, con locali raffiche di burrasca.
Mare: molto mosso.

Giovedì 28 giugno 2018
Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutta la regione con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati specie sui settori costieri di Abruzzo meridionale.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali con residue raffiche di burrasca nella prima parte della giornata lungo i settori costieri; ulteriore graduale attenuazione nel corso del pomeriggio-sera. 
Mare:molto mosso con moto ondoso in graduale calo.

Previsioni Meteorologiche dal 27 al 28 giugno 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2515 del 27 Giugno 2018