Previsioni Meteorologiche dal 2 al 3 maggio 2018

Data emissione 02 Maggio 2018 alle ore 13:56

Situazione

l’azione di una vasta saccatura atlantica sul bacino del Mediterraneo continua a pilotare correnti umide e fortemente instabili, dal nord-Africa, verso la Sardegna e più ancora verso Toscana e regioni settentrionali. Nel corso della giornata odierna, il minimo barico associato alla predetta saccatura si approfondirà ulteriormente spostandosi verso la Sicilia, intensificando le precipitazioni sull’isola e su tutto il meridione, ove rinforzerà significativamente anche la ventilazione. Da domani, il vortice barico posizionerà il suo centro d’azione tra il Tirreno meridionale e la Sardegna, in una lenta evoluzione che determinerà tempo perturbato su tutta l’Italia, almeno sino a sabato.

Previsioni sull'Abruzzo

Mercoledì 2 maggio 2018
Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o temporale con quantitativi cumulati deboli o localmente moderati.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mare: nessun fenomeno significativo.

Giovedì 3 maggio 2018
Precipitazioni: da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale con quantitativi cumulati generalmente elevati fino a puntualmente molto elevati sui rilievi orientali.
Temperature: massime in locale sensibile diminuzione.
Venti: forti o di burrasca dai quadranti orientali, con rinforzi di burrasca forte sui rilievi.
Mare: da molto mosso ad agitato.

Previsioni Meteorologiche dal 2 al 3 maggio 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2419 del 02 Maggio 2018