Previsioni Meteorologiche dal 1 al 2 marzo 2018

Data emissione 01 Marzo 2018 alle ore 13:43

Situazione
Un flusso di correnti sud-occidentali in quota, sta scalzando verso est la massa d'aria fredda presente sulle regioni centro meriodionali, con ancora locali nevicate relegate alle aree settetrionali di Toscana, Umbria e Marche, ma destinate a trasformarsi in pioggia; nel contempo, al nord, permangono temperature rigide con nevicate diffuse, più abbondanti tra basso piemonte, Liguria ed appennino emiliano e possibili episodi di pioggia congelantesi.
Domani ancora neve su nord ovest ed Emilia Romagna e piogge sparse sulle regioni centrali tirreniche con temperature in generale sensibile aumento.
Dopo una temporanea attenuazione della fenomenologia nella prima parte della giornata di sabato, sono attesi nuovi fenomeni, anche temporaleschi sulle regioni tirreniche e Sardegna, mentre al Nod le nevicate diverranno gradualmente delle piogge.

Previsioni sull'Abruzzo

Giovedì 1 marzo 2018
Precipitazioni: isolate anche a carattere di rovescio sui settori occidentali con quantitativi cumulati generalmente deboli;
Visibilità: nessun fenomeno significativo;
Temperature: in sensibile/marcato aumento;
Venti: nessun fenomeno significativo;
Mare: molto mosso.

Venerdì 2 marzo 2018
Precipitazioni: sparse anche a carattere di rovescio o temporale sui settori occidentali con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
Nevicate: a quota di montagna con apporti al suolo moderati o localmente abbondanti;
Visibilità: nessun fenomeno significativo;
Temperature: in sensibile aumento;
Venti: generalmente forti dai quadranti occidentali, con raffiche di burrasca;
Mare: molto mosso.

Previsioni Meteorologiche dal 1 al 2 marzo 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2314 del 01 Marzo 2018