Previsioni Meteorologiche dal 5 al 6 febbraio 2018

Data emissione 05 Febbraio 2018 alle ore 09:47

Situazione
L'Europa ed il Mediterraneo centro-occidentale sono interessati da un'estesa saccatura retrograda alimentata da aria di origine polare proveniente dalle regioni scandinave. In seno ad essa, sul Mediterraneo Occidentale, si sviluppano dei vortici depressionari secondari che provocheranno condizioni di tempo instabile anche sull'Italia nei prossimi giorni.

Previsioni sull'Abruzzo

Lunedì 5 febbraio 2018
Precipitazioni: assenti o deboli non rilevanti sui settori occidentali in nottata.
Temperature: in lieve aumento.
Venti: deboli dai quadranti meridionali.
Mare: poco mosso.

Martedì 6 febbraio 2018
Precipitazioni: deboli al primo mattino sui settori occidentali. Dopo mezzodì i fenomeni interesseranno tutta la regione, aumentando d'intensità sui settori sud-occidentali e lungo il confine laziale. I fenomeni si attenueranno in serata sulla costa, mentre insisteranno ancora sulle zone appenninche.
Nevicate: fino a 600-800m al mattino, localmente più in basso in caso di precipitazioni un po' più intense. Quota neve in rialzo oltre i 1000m nel corso della giornata, di nuovo in calo alla sera intorno agli 800m. Attese nevicate abbondanti mediamente oltre i 1000-1200m.
Temperature: stazionarie o in lieve aumento.
Venti: moderati dai quadranti meridionali; forti da sud sulla costa nel pomeriggio.
Mare: da poco mosso a mosso al mattino; molto mosso nel pomeriggio, tendente ad agitatao al largo in serata.

Previsioni Meteorologiche dal 5 al 6 febbraio 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2268 del 05 Febbraio 2018