Previsioni Meteorologiche dal 19 al 22 gennaio 2018

Data emissione 19 Gennaio 2018 alle ore 10:34

Situazione
L'Italia è ancora interessata da correnti nord-occidentali in quota moderatamente instabili, di origine atlantica. Da domani un'area di bassa pressione, ora in rinforzo sull'Europa nord-orientale, tenderà a scendere verso il Mediterraneo Centrale, dando luogo ad un generale peggiormaneto nel fine settimana, accompagnato da un deciso calo delle temperature, specie a partire da domenica.

Previsioni sull'Abruzzo

Venerdì 19 gennaio 2018
Precipitazioni: isolate sui settori occidentali, persistenti e di debole intensità dalla tarda mattinata, anche a carattere di breve rovescio lungo il confine laziale.
Nevicate: deboli, oltre 1300-1500m.
Temperature: in aumento, anche sensibile sui settori adriatici.
Venti: da moderati a localmente forti, sud-occidentali.
Mare: generalmente mosso.

Sabato 20 gennaio 2018
Precipitazioni: isolate al mattino, anche a carattere di breve rovescio o temporale sui settori adriatici.
Nevicate: deboli, oltre i 1500m.
Temperature: in calo, anche sensibile, nel corso della giornata.
Venti: da moderati a forti settentrionali sulla costa, deboli variabili all'interno. Tenderanno a divenire moderati sud-occidentali nella seconda parte della giornata su tutta la regione.
Mare: molto mosso al mattino, mosso nel pomeriggio.

Tendenza dal 21 al 22 gennaio 2018
Domenica precipitazioni sparse: al mattino sui settori occidentali e nel pomeriggio su quelli adriatici. Nevicate deboli: al mattino oltre i 1500m, con quota neve in rapido calo nel pomeriggio fino a 200-400m in serata. Possibilità di gelate notturne anche a quote di pianura. Lunedì assenza di precipitazioni, ma temperature in ulteriore calo.

Previsioni Meteorologiche dal 19 al 22 gennaio 2018

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2238 del 19 Gennaio 2018