Previsioni Meteorologiche dal 15 al 18 dicembre 2017

Data emissione 15 Dicembre 2017 alle ore 10:18

Situazione
Un'estesa perturbazione, pilotata da una discesa di aria fredda polare dalle regioni scandinave, sta interessando la Penisola con fenomeni lungo l'arco alpino e sulle regioni tirreniche. Essa coinvolgerà tutta l'Italia, almeno fino a domenica mattina, accompagnata da un deciso calo delle temperature.

Previsioni sull'Abruzzo

Venerdì 15 dicembre 2017
Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori occidentali, con fenomeni localmente intensi lungo il confine laziale e sui settori meridionali, nel pomeriggio ed in serata. Isolati rovesci nella seconda parte della giornata anche sul resto della regione, in esaurimento nottetempo.
Temperature: senza variazioni di rilievo. Quota neve oltre 1000-1200m.
Venti: forti o molto forti sud-occidentali, con possibili raffiche di burrasca.
Mare: mosso, tendente a molto mosso.

Sabato 16 dicembre 2017
Precipitazioni: isolate a carattere residuo al mattino. Ripresa dei fenomeni nel pomeriggio con isolati rovesci sui settori occidentali che, dalla serata, si sposteranno sui settori adriatici insistendo nel corso della notte.
Nevicate: deboli, con quota neve in calo fino a 700m circa in serata
Temperature: in diminuzione.
Venti: moderati sud-occidentali all'interno, forti settentrionali sui settori adriatici a partire da mezzodì.
Mare: molto mosso, con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio.

Tendenza dal 17 al 18 dicembre 2017
Domenica maltempo sui settori adriatici e versanti oriental della catena appenninca con precipitazioni isolate che potranno assumere carattere di debole nevicata fino a 600m circa di quota. Lunedì tempo più stabile ovunque, ma con temperature decisamente basse ed il rischio di gelate anche a quote molto basse.

Previsioni Meteorologiche dal 15 al 18 dicembre 2017

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 2182 del 15 Dicembre 2017