Previsioni Meteorologiche dal 30 giugno al 3 luglio 2017

Data emissione 30 Giugno 2017 alle ore 11:01

Situazione
Una profonda zona di bassa pressione è presente sulla Penisola Iberica e genera forti correnti sud-occidentali sul Mediterraneo Centrale verso l'Italia. Lungo di esse scorre un fronte freddo piuttosto attivo che sta interessando Toscana ed Umbria e che, nelle prossime ore sarà responsabile del maltempo atteso al centro-nord. Esso completerà il suo transito domani mattina, lasciando, comunque, una situazione d'instabilità anche sulla nostra regione e temperature in dimiuzione, sotto la media del periodo.

Previsioni sull'Abruzzo

Venerdì 30 giugno 2017
Precipitazioni: isolate piogge o brevi rovesci nel corso del pomeriggio. Peggiora in serata con precipitazioni sparse che potranno assumere carattere di rovescio o temporale, in particolare sui settori occidentali ed il teramano.
Temperature: in ulteriore lieve calo, specie nei valori minimi.
Venti: da deboli a moderati sud-occidentali, tendenti a spirare dai quadranti settentrionali in serata con rinforzi sulla costa.
Mare: mosso o poco mosso al mattino, molto mosso nel pomeriggio.

Sabato 1 luglio 2017
Precipitazioni: ancora fenomeni al mattino, anche a carattere di rovescio, in esaurimento dal primo pomeriggio su tutta la regione.
Temperature: in diminuzione ovunque, con minime ben al di sotto della media del periodo.
Venti: da deboli a moderati, settentrionali, con rinforzi sulla costa.
Mare: da molto mosso a mosso al mattino, con moto ondoso in attenuazione nel pomeriggio.

Tendenza dal 2 al 3 luglio 2017
Ancora situazione di generale instabilità con precipitazioni pomeridiane e carattere di isolato rovescio o temporale, più probabili sui settori interni. Temperature stazionarie, ma su valori bassi per il periodo, specie le minime.

Previsioni Meteorologiche dal 30 giugno al 3 luglio 2017

dott. Antonio Iovino
Responsabile Centro Funzionale d'Abruzzo

Prot. prov. N 1810 del 30 Giugno 2017